Domenica 4 giugno, per tutta la giornata, Viale Trento ha ospitato l’Ecoday, iniziativa realizzata con lo scopo di sensibilizzare sul tema dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

Dopo essere stata rimandata a causa del maltempo, l’Ecoday si è svolto domenica scorsa e nonostante le incertezze del tempo ha visto un grande pubblico, come testimoniato dalle numerose foto ed immagini presenti sui social e dalla soddisfazione del Sindaco Calcinaro e dell’intera giunta. Tanta la partecipazione da parte dei cittadini, che in questa giornata hanno potuto passeggiare per Viale Trento completamente chiusa al traffico, intrattenuti da spettacoli, attività di aggregazione e seminari a tema ambientale e dalle circa cento associazioni che si sono coinvolte e che hanno permesso di realizzare un evento molto partecipato.

Un’iniziativa che ha visto la presenza anche della nostra cooperativa con uno spazio espositivo in cui abbiamo proposto le nostre produzioni, quali olio extravergine di oliva, confetture realizzate con ortaggi a KM0 e la nuova linea cosmetica “Tarakhè”, che comprende saponi e bagnoschiuma realizzati utilizzando l’olio della cooperativa, dando nuovo valore a questo prodotto così importante.

La cooperativa ha investito molto -fin dal suo inizio- nella valorizzazione degli oliveti del territorio (a partire dal recupero di oliveti abbandonati o in disuso) come occasione per offrire lavoro a persone disoccupate e persone o giovani svantaggiati, oltre che per investire nello sviluppo dell’agricoltura sociale di sostenibile.

Per la cooperativa sociale Tarassaco l’Ecoday è stata un’occasione per far conoscere le attività ed anche per sensibilizzare i partecipanti ai temi della tutela dell’ambiente, dello sviluppo e della sostenibilità. Lo stand ha suscitato molto interesse: persone e visitatori anche da fuori regione hanno colto l’occasione per acquistare i prodotti della cooperativa e di altre realtà con cui abbiamo avviato progetti di collaborazione.

Per i soci è stata anche l’occasione per favorire nuove alleanze con altre cooperative ed associazioni del territorio: la presidente della cooperativa Daniela Marilungo sottolinea che “La sfida dello sviluppo sostenibile e della transizione ecologica può essere affrontata solo con la collaborazione di tutti, come ricordato anche da Papa Francesco. Per questo sono importanti queste iniziative che vedono un coinvolgimento attivo e la collaborazione tra Enti Pubblici ed enti del terzo settore”.

➡️ SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

MAGIC BOX

La nostra cooperativa combatte gli sprechi 

Altri articoli

A Natale scegli un dono che sa di futuro

Un regalo solidale è un regalo che fa la differenza. Anche quest’anno continua il nostro impegno per garantire dignità alle persone in situazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *